Risotto giallo con osso buco

- Categoria: Consigli e ricette

Il risotto giallo, cosiddetto alla milanese, ben si sposa con l’osso buco. Un piatto unico perfetto per la stagione invernale.

Risotto

Innanzitutto, scegliamo un buon riso. Noi abbiamo usato la qualità Carnaroli, con chicchi uniformi e grandi che ben tengono la cottura, anche in attesa di completare la preparazione dell’osso buco.
200 gr. di riso Scalogno o cipolla Olio Burro Un bicchiere di vino bianco Zafferano Formaggio grana grattugiato.
Preparate del brodo di carne e verdura da utilizzare per la cottura del riso. Mettete in una pentola mezzo scalogno (cipolla, per chi preferisce un sapore più delicato) e soffriggere in un po’ di olio e burro (non esagerate con i grassi!). Aggiungete il riso, tostatelo per un minuto circa, poi spolverate con il vino e quando è ben evaporato, aggiungete il brodo poco alla volta. A circa 10 minuti dalla cottura, mettete lo zafferano. Poco prima della cottura, spegnete il fuoco e mantecate con un po’ (poco!) di burro e aggiungete il parmigiano. Oppure, mantecate solo con della robiola. Lasciare riposare per qualche minuto prima di impiattare.

Osso buco

2 ossi buchi di vitello Farina bianca Sedano, carota, cipolla Mezzo bicchiere di vino bianco Aromi: salvia, rosmarino, timo, pepe bianco Olio q.b.
Tagliate a pezzettini le verdure e fatele rosolare con un filo di olio. Intanto, infarinate le fette di carne. Quando la verdura è ben appassita, appoggiarvi sopra gli ossi buchi e far cuocere per qualche minuto. Aggiungere gli aromi tritati. E infine sfumare con il vino bianco. Lasciare cuocere per una mezzoretta, e poco prima di spegnere il fuoco aggiungere un po’ di pepe bianco macinato. Lasciate riposare un attimo. Infine, impiattate il riso con sopra l’osso buco, Decorare con un rametto di prezzemolo, per aggiungere un tocco di profumo di fresco.

Prodotti

Trovate tutti gli ingredienti citati nella ricetta nelle nostre aziende agricole. I produttori aderenti al Consorzio Produttori Ticino coltivano e allevano prodotti a Marchio Produzione Controllata Parco Ticino.

Come acquistare

Tramite il nostro sito e-commerce, oppure contattando direttamente il Consorzio (Tel. +39 0331 875855 email: info@produttoriagricoliticino.it) o le singole aziende.

Condividi

Aggiungi un commento